Listini europei in recupero, Trump non fa più paura?

prestiti personali

Prima la grande paura, poi il ritorno in una condizione di sostanziale normalità. È questo il riassunto estremamente sintetico della giornata di ieri, con i listini europei che hanno mostrato un sostanziale recupero dai minimi di seduta, tornando a registrare nella maggioranza dei casi variazioni positive a metà giornata. La reazione, dopo la debolezza di gran parte della mattinata, trova sostegno soprattutto nelle prime dichiarazioni di Trump, che sono state giudicate dai mercati come maggiormente bilanciate e per ora lontane dai proclami della campagna elettorale.

Accelerare il metabolismo con gli Integratori per dimagrire

aumentare-il-metabolismo

Se state pensando di avviare un percorso di dimagrimento, può essere utile cercare di comprendere – ancor prima di abbracciare integratori e rimedi più o meno naturali – quali siano i meccanismi che potrebbero permettervi di giungere a un ottimale raggiungimento delle vostre finalità.

Uno di essi – probabilmente il più noto – è quello legato all’accelerazione del metabolismo, tecnica alla quale ci si può ben rivolgere se avete effettivamente intenzione di ottenere una migliore forma fisica, eliminando, magari, qualche chilo di troppo. Ma di cosa si tratta?

Cresce a ritmo (molto) lento la ripresa economica europea

portafogli_phixr_thumb400x275

Secondo quanto affermano gli ultimi dati elaborati dalla Commissione UE, l’indice di fiducia economica è cresciuto più delle attese a 104,9 punti dai precedenti 103,5 punti. L’indice si trova non solo al di sopra del livello pre-Brexit pari a 104,6 punti, bensì anche sui massimi da dicembre dello scorso anno. Si noti come il miglioramento di morale abbia interessato in particolare la Germania (+1,7 punti), i Paesi Bassi (+1,6 punti) e la Francia (+0,9 punti), ma sia stato percepito anche nei Paesi più periferici, con Italia, Spagna e Portogallo che hanno potuto registrare lievi aumenti (rispettivamente di 0,4 punti, 0,5 punti e 0,6 punti).

Plastica addio nelle scuole di Milano

ambiente-e-scuola-basta-con-i-piatti-di-plastica-nelle-mense-4-640x365

Il Comune di Milano ha in mente di salutare definitivamente la presenza di piatti e stoviglie di plastica nelle proprie scuole. E così, il capoluogo lombardo è a tutti gli effetti la prima città italiana – e tra le eccellenze europee – per quanto concerne l’iniziativa di abolizione delle tradizionali stoviglie di plastica nelle scuole, in favore di un servizio di refezione scolastica he sia ecologicamente responsabile al 100%. Ma in che modo è strutturata questa migrazione verso una refezione eco-friendly? Quali sono i passi in avanti che si stanno compiendo in tale ambito?

Car2go porta le Smart a quattro posti a Milano

car2go

Nuova evoluzione per Car2go: la società tedesca di car sharing ha infatti scelto di lanciare le prime 50 Smart a quattro posti, il modello Forfour, partendo proprio da Milano. Dunque, un’allargamento delle disponibilità, considerato che dalle Smart a due posti si passerà a quelle a quattro posti, con l’obiettivo di raccogliere un maggior gradimento da parte dei clienti.

Come perdere 10 kg o più senza dieta

consigli per perdere peso

E’ molto difficile cercare una dieta che si adatta al nostro stile di vita. Tuttavia, è importante ricordare che per perdere peso non è necessario mettersi a dieta drasticamente, è richiesto un cambiamento di stile di vita molto importante. Dovete essere disposti a fare tanti sacrifici per arrivare più piano piano al vostro obiettivo.

Per fortuna, esistono diversi suggerimenti da utilizzare per contribuire a facilitare questo passaggio. Perdere peso non significa solo mettersi a dieta, ma piuttosto cambiare le abitudini alimentari, quindi mangiare in modo sano e poco per volta.

Forte calo delle segnalazioni delle monete e banconote contraffatte

banconote-false

Secondo quanto rivela un recente rapporto Ucamp da parte del dipartimento del Tesoro, il fenomeno delle banconote e delle monete sospette di falsità sarebbe in fase di forte contenimento. Le statistiche rivelano infatti che nel corso del 2015 sarebbero state sequestrate 216 mila banconote, e 69 mila monete metalliche irregolari, con i tagli da 20 euro e da 50 euro che si confermano ancora al vertice delle falsificazioni all’interno del mercato italiano (ma la stessa propensione sembra registrarsi anche all’interno degli altri principali mercati europei).

Unipol chiude trimestre con utili dimezzati

bills-496229_960_720

Unipol ha chiuso il primo trimestre del 2016 con un utile netto consolidato di 151 milioni di euro, in calo deciso rispetto ai 312 milioni di euro che erano stati conseguiti al termine dello stesso periodo dell’anno scorso. Nelle righe del suo comunicato trimestrale, emerge anche che la raccolta assicurativa diretta è cresciuta del 5,8 per cento nell’anno a 4,8 miliardi di euro, grazie alla spinta del Ramo Vita (2,8 miliardi di euro, in rialzo del 10 per cento su base annua).

Lavoro, molte ore ma… solo per soldi

troppo-lavoro

Da quanto emerge da una recente ricerca condotta da Randstad, gli italiani sono particolarmente attaccati al lavoro ma… solo per guadagnare di più. I dipendenti italiani, emerge dall’analisi, lavorano infatti mediamente un’ora in più rispetto all’orario contrattuale (nel caso di contratto full-time; due ore se il rapporto di lavoro è a tempo parziale) e non c’è dubbio sulla motivazione: l’83 per cento dei lavoratori – afferma l’osservazione – lo fa per intascare una retribuzione superiore, e non certo per particolare attaccamento all’azienda nella quale impiegano buona parte della propria giornata.

Presbiopia? Una lente ci insegna a prevenirla…

glasses-1208262_960_720

La presbiopia è una condizione fisiologica che compare dopo i 45 anni ed è determinata dalla progressiva evoluzione “rigida” del cristallino. In pratica, i muscoletti dell’occhio che compongono il corpo ciliare faticano sempre più a regolare i movimenti del cristallino. Si tratta di muscoletti particolarmente complessi che, in termini esemplificativi, funzionano come una sorta di autofocus della vostra macchina fotografica o del vostro smartphone: contraendosi permettono alla lente dell’occhio di trovare la giusta messa a fuoco.