Monthly Archives: gennaio 2017

In calo le sofferenze bancarie

Stando alle ultime valutazioni effettuate dall’Abi, tra il 2015 e il 2018 è prevista una riduzione delle sofferenze nette bancarie per oltre 16 miliardi di euro: la stima, comparsa nel Rapporto di previsione diffuso dall’Abi, guarda anche nel più breve periodo, affermando che le sofferenze dovrebbero iniziare già quest’anno il processo di rientro, con un calo del 2,2 per cento rispetto al 2015. Nel successivo biennio la riduzione dello stock di sofferenze nette dovrebbe poi subire una significativa accelerazione, grazie anche alle operazioni straordinarie di dismissione di crediti deteriorati che dovrebbero aiutare a velocizzare la fuoriuscita dai bilanci bancari.